KODI 17.1 SU IOS SENZA JAILBREAK: GUIDA DEFINITIVA?

69
299

Dopo lunghi ed estenuanti tentativi forse siamo giunti alla svolta definitiva: installare Kodi su iOS (iPhone, iPad e iPod Touch) senza Jailbreak e soprattutto senza ripetere la procedura ogni settimana. Sara vero? I nostri amici Mak086 e Veria sostengono di utilizzare Kodi 17.1 sul loro iOS da oltre 15 giorni; non ci resta che provare 😀

Requisiti per installare Kodi 17.1 su iOS:

  • PC Windows, Linux o Mac
  • Impactor
  • iTunes
  • Kodi.ipa

NOTA BENE:

  • Con Impactor potrete installare tutte le applicazioni in formato ipa, anche quelle non presenti su Apple Store
  • Impactor è disponibile per vari sistemi operati per cui potrete seguire questa procedura sia su Windows che su Linux e Mac

Come procedere

  • Se ancora non lo avete fatto dunque, installate iTunes sul vostro pc; per scaricare il programma cliccate QUI, cliccate sul simbolo di iTunes e scaricate la versione relativa al vostro sistema operativo
  • Scaricate il file di Kodi in formato .ipa da questo link (cliccate su Scarica Con il browser)
  • Scaricate il programma Impactor relativo al vostro sistema operativo (noi lo abbiamo fatto da Windows): DOWNLOAD
  • Collegate il vostro iOS al PC e una volta avviato iTunes chiudetelo pure, non servirà
  • Cliccate sul file Impactor.exe per avviare il programma
  • A questo punto come potrete notare, il programma riconosce il vostro iOS collegato

impactor

NOTA BENE: qui arriva la parte apparentemente più “difficile”: per installare Kodi 17.1 dovrete trascinare il file Kodi_Krypton_17.1.ipa che avete scaricato sulla finestra di Impactor; non dovete fare altro che portarvi con il mouse sul file, cliccarci su e trascinarlo letteralmente sulla finestra di Impacto. Per facilità conviene ridurre la finestra dei file a icona in modo da poter trascinare il file senza che la finestra di Impactor esattamente come mostrato nella foto seguente.
Per semplicità noi abbiamo trascinato direttamente il file presente tra i download di Google Chrome 😛

imp-2

IMPORTANTE: SE AVETE DIFFICOLTÀ CON LE FINESTRE DI WINDOWS, POTETE INSTALLARE WINDOWS ON TOP, IMPOSTARE IMPACTOR IN PRIMO PIANO E TRASCINARE IL FILE SENZA CHE LA FINESTRA DI IMPACTOR SPARISCA. PER INFO ECCO LA GUIDA ALL’USO DI WINDOWS ON TOP.

  • Subito dopo aver trascinato il file Impactor vi chiederà di inserire email e password del vostro ID Apple; insteriteli e cliccate su OK
  • Nel pop-up Warning cliccate tranquillamente su OK
  • Attendete che il processo di installazione vi segnali Complete e staccate pure il vostro iOS dal PC
  • Ora Kodi 17.1 è installato ma NON AVVIATELO

ATTENZIONE: Se in questa fase Impactor dovesse dirvi che email e password sono errati allora risolvete come ha fatto il nostro amico Giulio; vi postiamo il suo commento originale 🙂

Ho risolto il mio problema, ATTENZIONE : se avete abilitato l’autenticazione a due fattori per l’id Apple la procedura sopra riportata si blocca. Bisogna quindi disabilitare momentaneamente l’autenticazione a due fattori, fare l’installazione seguendo la guida e poi riattivare l’autenticazione a due fattori. In alternativa si può creare una password specifica per app e inserire quella all’avvio di Impactor.

  • Per disabilitare l’autenticazione a due fattori seguite il percorso Impostazioni / iCloud / Password e sicurezza

Kodi adesso è installato perfettamente ma non è ancora utilizzabile per via della protezione imposta da Apple per i programmi installati da fonti non ufficiali.

Come abilitare Kodi

  • Cliccate su Impostazioni / Generali / Gestione dispositivo

  • Cliccate sulla vostra email che trovate sulla destra sotto la voce APP SVILUPPATORE
  • Ora cliccate su Kodi ed infine su Autorizza 
  • Bene, ora che Kodi è Verificato potete avviarlo dal menù principale cliccando sull’apposita icona 😀
  • Buon divertimento 😀

Conclusioni:

Abbiamo installato Kodi 17.1 su iPad e iPhone con iOS 10 senza alcun problema ma le prestazioni purtroppo non sono paragonabili a quelle viste su PC e Android.  Sebbene sia possibile installare tutti gli add-on, Kodi Mod compresa, il Client PVR continua ad andare in crash e alcuni add-on non funzionano a dovere.
Purtroppo per poter sfruttare al meglio la potenza di Kodi, iOS non è la soluzione migliore.

Screenshots:

Fateci sapere com’è andata e soprattutto se anche a voi ha superato i fatidici 7 giorni.

Ringraziamo Mak086, Veria e tutti gli amici che ci seguono costantemente senza Adblock 🙂

- Ads -

69 Commenti

  1. Installate Kodi 18.1 da TutuApp.. dura per sempre e fate tutto da smartphone.. Semplice come scaricarlo da Android sul Play Store 🙂

  2. Ciao ragazzi a me rimane in stallo con la scritta PreflightingApplication e non va avanti, uso pc w10.
    Ho provato anhe con il Mac ma da un’altro errore.

      • Purtroppo come descritto nella guida abbiamo testato la procedura solo du dispositivi mobile. Su Apple TV non ne abbiamo idea 🙁

    • Ciao Raf, perdonaci ma non abbiamo capito se ti riferisci a Kodi per Windows o per iOS.. se sei su Windows e ti si blocca, se hai scaricato il file dal sito ufficiale purtroppo non abbiamo idea di quale possa essere la causa :/

      • Ciao ho provato sia su windows 10 che sul Mac su w10 rimane in stallo su Mac esce un codide che da quel che ho capito interessa i diritti di sviluppatore.

        • Infatti … su dispositivo ho testato in contemporanea con vuoi l’altro giorno e per ora funziona (sia iPhone che iPad) ma sto leggendo che hanno testato su Apple TV … ma come hanno fatto ?

  3. salve
    informo che su TutuApp hanno aggiunto la versione 16 di kodi.
    ho installato anche kodimod e sembra funzionare bene per il momento

      • l’ho istallata oggi quindi non saprei dire se dura una settimana.

        TuTuApp è uno store alternativo a quello ufficiale.

        Dove puoi installare un’infinita quantità di risorse, tra cui:

        Applicazioni non certificate
        App a pagamento gratis
        App++ (versioni modificate)
        Giochi modificati (con monete gratis e livelli sbloccati)

        non serve jailbreaker
        io ho un iphone 5s con 10.3.1 installato

      • Unica cosa che ho tentato di scaricarlo (prima di eliminare la vecchia copia di kodi) e mi diceva “apri” invece di “scarica” quindi c’è da capire che permesso diverso ha da quello che abbiamo testato

  4. O istallato kodi su il mio iphone 6 64gb e va bn xro dopo pochi secondi va in cresc xche ???? Qualcuno mi spiega grz

    • si confermo, come sempre la procedura dura una settimana e poi si deve ripetere il tutto!
      Unica soluzione e’ stata playglass quando ancora si poteva scaricare dal sito!
      Vorrei davvero conoscere chi dice che ancora gli funziona dopo 2 settimane.
      Buona serata a tutti

      • Ciao natax abbiamo notato una cosa strana, se lasciavamo l’applicazione aperta in background continuava a funzionare mentre appena abbiamo chiuso tutte le applicazioni aperte in automatico non si è più avviata. Ti riesce ad utilizzarla secondo me utilizza questo metodo

  5. Quando tempo passa dopo aver trascinato il file su Impactor per completare l’installazione? Perchè dopo mezz’ora ancora l’operazione non è completata. Grazie

    • Ciao Gonzalo purtroppo credo che qualcosa non stia andando per il verso giusto perché la cosa è abbastanza imminente

      • @Gonzalo. guarda che tante volte ti inganna quel programma perche’ sempre non abbia istallato ma invece lo ha fatto guarda se ti e’ comparsa l’icona sul dispositivo ios , io ho provato con altre app tipo iFile (mitica) o winzip pro e sembrava che si era impallato impactor e invece me le aveva istallate, poi pero’ devo dire che con alcune altre pure a me si era addormentato e quindi ho lasciato perdere.. Qualcuno ha la certezza che durino una settimana??? devo istallarlo ad una mia amica e non mi va’ che quella poi ogni settimana mi viene a scocciare….

  6. Subito dopo aver trascinato il file Impactor vi chiederà di inserire email e password del vostro ID Apple; insteriteli e cliccate su OK
    Nel pop-up Warning cliccate tranquillamente su OK

    ma c’è da fidarsi??? Al giorno d’oggi io non mi fiderei granchè !!!

  7. Scusate ma cosa cambia dalla vecchia procedura? Io ho sempre fatto così e ogni sette giorni c’è da rifare tutto!

    • Ciao Lupo, chi lo ha testato dice che duri per sempre… noi lo abbiamo installato lo stesso giorno in cui abbiamo pubblicato l’articolo e funziona ancora. non ci resta che attendere 🙂

  8. Ancora grazie. Procedo con il backup e poi con calma ad eseguire quanto indicato. E che la fortuna ci assista sempre!

Rispondi