Streaming da smartphone: 3 suggerimenti per guardare contenuti sul telefono

0
256

https://unsplash.com/photos/Dpd3SCh5D8U

Oggigiorno, tantissime persone sono solite guardare contenuti sul telefono perché più pratico e comodo. L’uso di servizi di streaming da smartphone è in continua crescita, tuttavia, considerata la presenza di batteria e di uno schermo più piccolo rispetto a computer e televisore, spesso si potrebbero incontrare dei problemi che rendono la visione meno piacevole di quanto ci si aspetti.

La portabilità degli smartphone è contemporaneamente sia un vantaggio sia uno svantaggio quando si tratta di guardare contenuti in streaming. A nessuno piace dover interrompere la visione improvvisamente a causa del telefono scarico, così come potrebbe non essere il massimo consumare tutti i dati del proprio pacchetto di connessione.

D’altra parte, quando si guardano contenuti in diretta, come ad esempio eventi sportivi importanti durante i quali si potrebbe voler accedere anche a scommesse online Netbet in tempo reale, avere la massima velocità di connessione è la priorità, a discapito di un maggiore consumo di dati.

3 suggerimenti per migliorare lo streaming da smartphone

Come si potrebbe intuire, l’utilizzo di piattaforme di streaming da smartphone richiede una certa attenzione per alcuni aspetti chiave che potrebbero compromettere l’esperienza. Ecco alcuni suggerimenti per migliorare la visione:

  • Verificare attentamente la connessione. Durante la visione di contenuti in streaming, il consumo di dati di connessione potrebbe essere elevato. Per questo motivo, gli utenti preoccupati di consumare troppo rapidamente il proprio pacchetto dati in abbonamento dovrebbero disattivare la rete cellulare e usare il Wi-Fi. Potrebbe capitare anche la connessione Wi-Fi non sia sufficientemente veloce per sorreggere il caricamento dello streaming, soprattutto nel caso di utilizzo di hotspot pubblici, motivo per cui gli utenti che vogliono dare priorità alla velocità potrebbero dover tenere la rete dati cellulare con funzioni di assistenza Wi-Fi, se disponibili sul device.

  • Preferire l’uso di cuffie. Per un’esperienza più coinvolgente durante la visione, si consiglia di evitare di usare le casse del telefono. Gli speaker installati sui device, per quanto all’avanguardia, non offrono un audio particolarmente brillante. Utilizzare delle cuffie permette di immergersi maggiormente nei contenuti, evitando anche gran parte dei rumori esterni che potrebbero disturbare, comuni durante la visione di contenuti in streaming da smartphone all’aperto e in movimento. In questo senso, scegliere delle cuffie con sistema di riduzione del rumore può essere davvero conveniente per coloro che sono soliti guardare programmi, film, serie TV ed eventi da smartphone fuori casa.

  • Chiudere tutte le applicazioni in background. Le piattaforme di streaming hanno bisogno di una certa potenza di computazione per funzionare. Per questo motivo, tendono a scaricare la batteria rapidamente. Per cercare di massimizzare il tempo di visione secondo le possibilità del device, si consiglia di chiudere tutte le altre applicazioni che potrebbero funzionare in background dedicando il massimo delle prestazioni disponibili alla visione in streaming. In questo modo l’utente può essere sicuro che lo smartphone stia dando il massimo per consentire di guardare contenuti il più a lungo possibile.

Questi sono tre suggerimenti che permettono di migliorare l’esperienza di streaming da smartphone.

Per ulteriori chiarimenti, domande o informazioni di qualunque tipo non esitate a contattarci tramite il widget Assistenza Tecnica che trovate in ogni pagina del sito.

- Ads -

Rispondi