Come non pagare l’Hotspost di Vodafone su Androidengine

38
109

image

Come ben sanno gli utenti, Vodafone non offre come opzione quella dell’hotspot gratuito, ma tramite una semplice procedura è possibile abilitarlo e quindi usarlo gratuitamente!

1° METODO PER CHI NON HA I PERMESSI DI ROOT

1. Disabilitiamo i punti di accesso WEB lasciando attivi solo quelli in mobile. Se sei un cliente vodafone certamente, sarai registrato al sito vodafone.it attraverso il quale gestire la tua sim (puoi scaricare l’applicazione da QUI) oppure chiamare il 190 e chiedere di farsi disattivare la connessione tramite l’apn web.vodafone.it. Quindi andiamo nella nostra area personale sul sito, rechiamoci in La tua offerta -> Attiva nuove promozioni -> Servizio di Blocco Internet da PC (che solitamente si trova nell’ultima pagina). Attiviamola. In questo modo, se qualcosa andasse storto, NON spenderete comunque i 4€ per il tethering.

2. Prendiamoci un caffè. Attendiamo l’sms di conferma di avvenuto blocco da parte di Vodafone, nel frattempo possiamo fare altro o continuare con la guida apportando le successive modifiche senza però avviare la connessione dell’hotspot.
Volendo si può evitare di scaricare l’applicazione; per verificare se il credito è stato scalato dopo la connessione chiamate il numero 404 e attendete l’sms.

3. Modifichiamo. Da questo momento in poi i comandi potrebbero variare leggermente da smartphone a smartphone, ma in generale le linee da seguire sono le stesse, potrebbero cambiare alcune voci dei menù. Prendiamo il nostro smartphone Android, andiamo in Impostazioni -> Reti mobili -> Profili (o Reti Mobili o Nomi Punti di Accesso). L’importante è arrivare alla schermata in cui ci sono tutti i punti di accesso:

1

4. A questo punto, apriamo il punto di accesso Vodafone WEB o Tethering Internet, comunque deve essere quello che, come scritta più piccola, riporta “web.omnitel.it”. A questo punto premete sul nome del punto di accesso, NON sul puntino che c’è al suo fianco. Nel menù che si apre, scendiamo fino alla voce Tipo APN (dovrebbe esserci scritto dun, ma non è detto, non sempre è così). L’importante è che svuotiamo il campo, cancellando qualsiasi cosa ci sia scritta: dovete veder scritto Impostazione non eseguita oppure Non impostato

2

 

ATTENZIONE: Chi ha aggiornato a Lollipop può saltare i punti 3 e 4 semplicemente modificando l’APN “web.omnitel.it” dedicato al Tethering con “mobile.vodafone.it” e infine slavare le modifiche.

5. Prima di tornare indietro al menù precedente, vedete che deve esserci un tasto di opzioni (o il tasto fisico a sinistra o in altro a destra) con il quale possiamo dare il comando “salva“. Solo dopo aver salvato possiamo andare alla voce Vodafone Internet o Accesso a Internet da Cellulare (mobile.vodafone.it)

6. Aperto questo menù, scendiamo fino a Tipo APN e, alla scritta già presente, aggiungiamo “,dun” (è importante mettere anche la virgola e non lasciare nessuno spazio) in fondo a quello che troviamo. Nel mio caso prima era “default”, quindi è diventato “default,supl,dun” (ATTENZIONE, per funzionare deve essere necessariamente default,supl,dun)

7. Diamo di nuovo il comando “salva” anche per questa modifica e RIAVVIAMO il cellulare.

Ecco dopo il riavvio potrete attivare il vostro tethering in maniera gratuita e sicura condividendo così la connessione ad internet del vostro smartphone con altri dispositivi. Ovviamente la guida è a puro scopo dimostrativo, non sto incitando a non pagare l’azienda sopracitata, quindi vi ricordo che né io, né i-Cult saremo responsabili di eventuali danni al vostro smartphone e portafogli.

2° METODO PER CHI HA I PERMESSI DI ROOT

1) Cliccare QUI per scaricare l’app Free Tethering Fix

2) Aprire l’app installata e premere sul bottone FIX IT NOW

1

3) Concedere i permessi di root quando richiesti

2

4) Fatto! Adesso potete utilizzare il vostro smartphone come modem e creare un hotspot wi-fi per connettere gli altri vostri dispositivi senza spese aggiuntive 🙂

Non esitate ad esprimere il vostro parere nella sezione commenti qui in basso.

Se ti piace il nostro sito e vuoi contribuire a darci una mano, non esitare a offrirci un caffè o almeno visitaci senza Adblock 🙂

- Ads -

38 Commenti

Rispondi