I migliori smartphone Android nel 2022: alcuni utili consigli in fase di scelta

0
72

Con il passare del tempo, un po’ tutti noi ci siamo riconvertiti all’uso degli smartphone come strumento ormai facente parte della vita di tutti i giorni. In effetti, non si può nemmeno pensare di uscire di casa senza avere a portata di mano il proprio smartphone. Ecco spiegato il motivo per cui scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze è così importante.

Al giorno d’oggi, con lo smartphone si possono svolgere attività davvero di ogni tipo. Si va da attività più ludiche come puntare su portali come NetBet dedicati all’intrattenimento, fino ad arrivare alla prenotazione di un viaggio piuttosto che all’acquisto di un nuovo paio di scarpe oppure di un attrezzo per poter lavorare nel proprio giardino.

Insomma, grazie allo smartphone e al web, ormai, è possibile svolgere qualsiasi tipo di operazione con qualche semplice tap. Ecco spiegato il motivo per cui è fondamentale scegliere un dispositivo mobile che sia in grado di soddisfare appieno le proprie esigenze, sotto tutti i punti di vista. Diamo uno sguardo, di conseguenza, a quelli che sono considerati i migliori smartphone con sistema operativo Android, il principale concorrente di iOS della Apple.

Smartphone Android 2022: quale conviene acquistare

Come si può facilmente intuire, ci sono così tanti modelli di dispositivi mobili con sistema operativo Android che diventa anche difficile fare una scelta. Il migliore consiglio da seguire, in questi casi, è quello di optare sempre per delle soluzioni che sono dotate di un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Una soluzione per chi ha un budget risicato

Proviamo a pensare a tutti coloro che hanno in tasca un budget inferiore ai 100 euro da dedicare a questo acquisto. Ebbene, bisogna sottolineare come qualche alternativa di buon livello si possa trovare sul mercato. Basti pensare al Realme C21. Per la cifra che costa, intorno ai 95 euro, è davvero difficile trovare di meglio. Uno smartphone dalle funzioni piuttosto basiche, ma in grado di garantire in ogni caso delle soddisfazioni.

Miglior smartphone Android tra 100 e 240 euro

La soluzione migliore, in questo caso, è quella di puntare su un Redmi Note 11, in grado di garantire diverse soddisfazioni sotto tanti punti di vista, in special modo l’autonomia. Per chi ha un budget fino al massimo a 250 euro, allora lo Xiaomi Redmi Note 11 può rappresentare davvero la soluzione più adatta. Questo device mobile si caratterizza per garantire un alto livello di autonomia, ma non solo, dal momento che dispone pure di una ricarica notevolmente rapida. Da non dimenticare anche la presenza del supporto dual sim e all’aggiunta di una microSD. Ottime prestazioni frutto anche della presenza di uno schermo AMOLED di buona qualità, con una fotocamera di fattura sicuramente superiore rispetto alla cifra spesa.

Gli smartphone Android più efficaci tra 250 e 350 euro

Spendendo qualche decina di euro in più, ci si può portare a casa un device mobile ancora più performante. Una delle sorprese più belle da questo punto di vista è rappresentata dal marchio POCO, che oramai è diventato indipendente rispetto a Xiaomi, nonostante quest’ultimo si possa considerare sempre il marchio “genitoriale”.

Il modello a cui stiamo facendo riferimento e che conviene comprare per chi ha un budget anche inferiore ai 300 euro è senz’altro il POCO X4 Pro 5G. Probabilmente dal punto di vista stilistico non è una soluzione in grado di mettere d’accordo un po’ tutti, ma in quanto a prestazioni questo smartphone non teme confronti, per questo livello di prezzo ovviamente. Concretezza allo stato puro, con un buon livello di autonomia, un sistema di ricarica decisamente rapido e un pacchetto hardware a cui non manca davvero nulla.

- Ads -

Rispondi