Come abilitare i permessi di root su LG G3 con Android 5.0 Lollipop V20h

0
44

lg g3 root

ATTENZIONE: LO STAFF DI ANDROIDABA NON SI ASSUME NESSUNA RESPONSABILITA’ PER DANNI ARRECATI DALL’ USO DI QUESTA GUIDA/MATERIALE

Prerequisiti:

– Download LG_Root
– Download Driver LG
– Download Script
– Download Newest Script
– Download KingRoot (testato solo su firmware 21A da @diamagic )
– Un cavo Micro-USB per collegare il telefono al PC.
– Firmware inferiore al 20P, un grazie a superock per la segnalazione, se avete il 20P o superiore seguite guida per il metodo “One Click Root”, se avete il firmware 21A provate con il metodo “Newest Script”

Dispositivi Compatibili:

– LG F60 (Tutte le varianti)
– LG Tribute (Tutte le varianti)
– LG G2 (Tutte le varianti)
– LG MS395/D393
– LG G3 (Tutte le varianti)
– LG L90 (Tutte le varianti)
– LG Transpyre
– LG Volt (LS740)
Guida Kingroot (SOLO firmware 21A, e SOLO se non avete un pc a disposizione)

1) Scaricate l’ultima versione di Kingroot e installatela sul vostro G3.
2) Avviate Kingroot che automatica cercherà l’exploit migliore per il vostro dispositivo e lo applicherà.
3) Ora avete i permessi root, ma limitati a Kingroot stesso (attendo conferma) quindi non potrete utilizzare supersu o altri gestori. Se volete utilizzare supersu seguite i punti successivi.
4) Cercate autorec sul playstore e scaricatelo (assicuratevi che sia per il D855), scaricate inoltre SuperSU da Qui, e mettetelo nella memoria interna del telefono.
6) Aprite autorec, concedetegli i permessi root e effettuate il flash, ora il telefono si riavvierà in recovery.
7) Riavviate il telefono senza fare nulla ancora (andate in reboot e poi in system), e disinstallate Kingroot, dopodiché spegnete il telefono.
8) Ora effettuate la combinazione per eseguire l’hard reset, che è la stessa per entrare in recovery, tenete premuti i tasti power e vol- fino al logo lg, mollateli, e tornate subito a premerli fino alla comparsa della schermata del reset, eseguitelo e se la recovery è correttamente installata non verrà eseguito il reset ma entrerete in recovery
9) Ora installate lo zip di supersu scaricato precedentemente, e avrete i permessi root senza le limitazioni di kingroot, ora potete andare in reboot e successivamente system per riavviare.

Guida (Metodo Newest Script)

1) Installate i driver Lg che trovate nei prerequisiti
2) Abilitate il debug USB che trovate nelle impostazioni sviluppatore del telefono
3) Collegate il telefono al pc
4) Scaricate il file “Newest Script” ed estraete il suo contenuto
5) Cliccate due volte sul file bat “root” e assicuratevi che non dia errori, in caso ce ne fossero chiedete aiuto in questo thread
6) Ad un certo punto il telefono si riavvierà in download mode (firmware upgrade fermo allo 0%), se non è così allora il root è fallito o ci sono dei problemi
7) Una volta completato il procedimento controllate di avere supersu installato e permessi root abilitati

Guida (Metodo One Click Root)

1) Scaricate Questo file ed estraete tutto il contenuto.
2) Abilitate il Debug USB che trovate nelle opzioni dello sviluppatore e collegate il telefono al PC in PTP, confermate l’RSA se non l’avete già fatto in precedenza.
3) Effettuate un doppio click sul file “OneClick_ROOT_RECOVERY.bat” e seguite le istruzioni
4) Se lo script dovesse bloccarsi in Questo modo entrate manualmente in download mode, e la procedura dovrebbe ripendere
5) A fine procedura controllate di aver ottenuto i permessi root e la custom recovery

Guida (Metodo dello Script):

1) Scaricate lo script e i driver, estraete il tutto e installate i driver.
2) Abilitate il Debug USB che trovate nelle opzioni dello sviluppatore e collegate il telefono al PC.
3) Effettuate un doppio click sul file “LG Root Script.bat” e seguite le istruzioni

Guida (Metodo Manuale):

1) Scaricate i file che trovate poco sopra ed estraeteli dove vi è più comodo, installate poi i driver LG.
2) Abilitate il Debug USB che trovate nelle opzioni dello sviluppatore e collegate il telefono al PC.
3) Aprite il prompt nel percorso in cui avete estratto LG_Root (Shift+Tasto Destro e nel menu a tendina ci sarà l’opzione “Apri finestra di comando da qui”)
4) Una volta aperto il prompt verifichiamo che il dispositivo sia rilevato con:

adb.exe devices

Se il dispositivo viene rilevato potete continuare, altrimenti chiedete aiuto nel thread.
5) Ora date questo comando:

adb.exe push busybox /data/local/tmp/ && adb.exe push lg_root.sh /data/local/tmp && adb.exe push UPDATE-SuperSU-v2.46.zip /data/local/tmp

6) Mandate il telefono in Download Mode (Scollegatelo e spegnetelo completamente, e, collegatelo al pc mentre tenete premuto il tasto vol up
7) Ora dobbiamo capire su che porta seriale il telefono è collegato al pc, quindi fate doppio click sul file ports.bat, vi si aprirà un’altra finestra di comando, non chiudete la precedente!
*Nota: Se vengono rilevato più porte seriali allora dovete utilizzare quella che finisce con DIAG1 o, in alternativa, potete andare in gestione dispositivi di windows e visualizzare la voce “Porte: COM e LPT”
8) Digitate il seguente comando dal primo prompt che avete aperto (Dove X va sostituito con la porta rilevata nel punto 7):

Send_Command.exe \\.\COMX

9) E infine digitae l’ultimo comando per avviare lo script per il root (Sempre nel primo prompt):

sh /data/local/tmp/lg_root.sh dummy 1 /data/local/tmp/UPDATE-SuperSU-v2.46.zip /data/local/tmp/busybox
10) Avete finito! Per uscire dalla download mode potete benissimo tenere premuto il pulsante power finchè non si spegne.

 

Fonte: per la guida ringraziamo vivamente gli stimati amici di http://www.tuttoandroid.net/

Se ti piace il nostro sito e vuoi contribuire a darci una mano, non esitare a offrirci un caffè o almeno visitateci senza Adblock🙂

- Ads -

Rispondi