YouTube censura troppo? Ecco le alternative migliori

0
497

Che Google, YouTube e i più famosi social network siano ormai super controllati e censurati non vi è alcun dubbio ma mai come in questo periodo, il bavaglio sta prendendo piede non solo nel web ma anche nella vita di tutti i giorni dove ormai, per uscire di casa ci obbligano ad indossare una stupida mascherina. 

E così, in un regime dittatoriale come quello che stiamo vivendo, la censura è la prima arma del governo per mettere a tacere persone, siti, e canali di personaggi “scomodi” che osano criticare il governo e le sue malefatte. 

In rete guai a parlare male dei vaccini, guai se dici che le mascherine sono inutili e guai a dire che il Coronavirus non esiste; verrai dapprima censurato e poi chiamato negazionista, complottista e chi più ne ha più ne metta. Insomma, se dici qualcosa che al regime non piace, vieni brutalmente censurato!

Per fortuna YouTube non è l’unica piattaforma in cui le persone possono caricare video, così come quel marcio social network chiamato facebook, non è l’unico social esistente sul pianeta.
Il nostro invito è quello di BOICOTTARE tutto ciò che viene usato dai governi e dalla C.I.A. per controllarci.

Potrebbe interessarti anche:

LE MIGLIORI ALTERNATIVE A YOUTUBE

  • Vimeo: non consente la pubblicazione di video pornografici o qualsiasi opera che non sia stata creata unicamente dall’utente; in questa maniera il sito si pone come una vetrina internazionale per registi e creativi consentendo la possibilità di condividere e pubblicare video su altri siti e commentarli. È stato il primo sito della sua categoria a consentire il caricamento di video in alta definizione.
    Gli utenti si devono registrare per poter caricare i video, e nel marzo 2009 Vimeo aveva oltre 2 milioni di membri registrati con più di 13 000 nuovi video caricati quotidianamente di cui il 10% in alta definizione.
  • PeerTube: i video sono distribuiti su base peer-to-peer. Gli utenti collegati alla piattaforma fungono da punti di inoltro che inviano pezzi di video ad altri utenti.
    Il sistema funziona attraverso una federazione di istanze gestite da entità indipendenti. Ogni server PeerTube può ospitare un qualsiasi numero di video da solo, e può inoltre federarsi con altri server per permettere agli utenti di guardare i loro video nella stessa interfaccia utente. Questa federazione permette di ospitare collettivamente un gran numero di video in una piattaforma unificata, senza dover costruire un’infrastruttura paragonabile a quella dei giganti del web. Ogni server è gestito e rimane sotto la sola amministrazione di un’entità distinta.
  • Dailymotion: Dailymotion utilizza, come YouTube, la tecnologia HTML5 per distribuire i suoi contenuti. Si distingue comunque per l’utilizzo di un motore di codifica sviluppato internamente e per l’hosting interno dei contenuti offerti. Dailymotion conserva la stereofonia della colonna sonora dei video. 
  • Metacafe: piattaforma di video sharing incentrata su video di breve durata su film, videogiochi, sport, musica e programmi televisivi.
    La sede principale della società si trova a San Francisco, in California, ma è presente anche un ufficio a Los Angeles. Metacafe è stata acquisita da Collective Digital Services nel 2012.
    Nei suoi primi anni, Metacafe era simile ad altri siti di video sharing come YouTube o Dailymotion, ma da allora il suo contenuto si è spostato verso un genere di brevi video dedicati all’intrattenimento. I partner della società erano fornitori di contenuti per tendoni come grandi studi cinematografici, editori di videogiochi, reti televisive via cavo, etichette musicali e campionati sportivi.
  • 4vitio: ottima alternativa a YouTube, utilizzato da pagine di informazione indipendente ma non esente da limiti. E’ un sito dalle mille potenzialità ma ancora un po’ acerbo. Tuttavia ve lo consigliamo ugualmente.
  • Veoh: una delle migliori alternative a YouTube che consente ai propri utenti di caricare e pubblicare video di durata illimitata. Il lettore video di Veoh può anche essere incorporato in qualsiasi sito web. Ci sono moltissimi lungometraggi caricati in Veoh.

Per ulteriori chiarimenti, domande o informazioni di qualunque tipo non esitate a contattarci tramite il widget Assistenza Tecnica che trovate in ogni pagina del sito.

Se vi piace il nostro sito potete ringraziarci e contribuire alla nostra crescita anche solo visitandoci senza Adblock 🙂

- Ads -

Rispondi